Cristianesimo e questione sociale

CRISTIANESIMO E QUESTIONE SOCIALE di Peppino Accroglianò

Questo libro ripropone il testo di una conferenza tenuta da Peppino Accroglianò nel 1964 a Guardia Piemontese Terme, sotto gli auspici dell’Istituto San Pio V. Il tema della della “questione sociale” e l’atteggiamento della Chiesa sono tornati quanto mai di attualità con il Pontificato di papa Francesco. È nel Cristianesimo – sostiene Accroglianò – che va trovata la soluzione della questione sociale: è nella fede,nell’amore e nella carità – dice papa Francesco – che si possono raggiungere gli obiettivi di uguaglianza e di integrazione. La povertà sempre più diffusa, la perdita del lavoro, le sempre più ampie disparità di classe sono gli elementi della “questione sociale” che meritano non soltanto una riflessione attenta, ma anche interventi e iniziative risolutive. Questo libro vuole riaprire il dibattito avviato dalla “Rerum Novarum” di Leone XIII e suggerire un dibattito più ampio sull’essere cristiani nella realtà di oggi, nei confronti del lavoro, delle disuguaglianze, dei nuovi poveri.

 

img_Cristian_cover

ISBN 9788889991107
Autore: Peppino Accroglianò 
ePub, pagg. 124, € 0,00 (ePub Omaggio);

ISBN 9788889991121 (edizione cartacea) € 5,00

Disponibile negli Stores Digitali:

iBookStore

GooglePlay

Versione cartacea disponibile presso l’editore Media&Books