La Calabria di Wojtyla

LA CALABRIA DI WOJTYLA di Franco Bruno

La Calabria conosciuta da Wojtyla nel corso di due viaggi nel 1984 e nel 1988, dopo quasi trent’anni non ha registrato apprezzabili mutamenti. Questo libro scritto nel 2005 resta una vitale testimonianza di persone, episodi, incontri e curiosità, destinata a risvegliare l’interesse di chi ha vissuto quei memorabili momenti di fede autentica, ma soprattutto vuole stimolare nelle nuove generazioni il desiderio di approfondimento e di conoscenza dei fatti della propria terra.
Il papa polacco, oggi Santo, ha impresso un segno incancellabile della sua venuta lasciando segni straordinariamente vivi della sua presenza in una terra troppo spesso dimenticata e incredibilmente trascurata.
Il libro del giornalista Franco Bruno (scomparso prematuramente nel 2011) mette a fuoco limiti e condizionamenti interni ma anche responsabilità e colpevole disinteresse dello Stato e della comunità nazionale che hanno determinato una situazione di immobilismo sociale ed economico della regione.
Questo e-book nativo integra al testo originario immagini, video e approfondimenti illustrati che ne rendono particolarmente interessante e gradevole la fruizione su tablet e computer: anche questo un modo di avvicinare i giovani “nativi digitali” a un evento senza dubbio indimenticabile e che è diventato parte integrante della storia della Calabria.

 

img_wojtyla

ISBN 9788889991046
Autore: Franco Bruno
Versione digitale nativa, 291 pagg.

Prezzo: € 1,99

Disponibile negli Stores Digitali:

iBookStore

GooglePlay